Russia: le barrette Mars nella città di Lenin

26 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

La società americana Mars, nota in tutto il mondo per le sue barrette di cioccolato, dovrebbe aprire la sua seconda fabbrica in Russia a Ulianov, città natale di Lenin, per produrre dolciumi e cibo per cani e gatti. Lo riferisce il quotidiano Kommersant. Non ci sono ancora conferme ufficiali da parte del gruppo, ma una fonte interna all’amministrazione di Ulianov citata dal giornale afferma che è stato già raggiunto un accordo del valore di 60 milioni di dollari per la fabbrica che sorgerà su otto o nove ettari di terreno. Un altro dato confermerebbe poi le voci: l’altra fabbrica che Mars possiede in Russia, a Stupino, vicino Mosca, riesce a produrre solo 20mila tonnellate di dolci l’anno, mentre il gruppo ne vende sul mercato almeno 35mila.