RUSSIA, I PROFITTI DELLE BANCHE CRESCONO DEL 28,6%

15 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Mosca, 15 mag – Il valore degli asset delle 30 maggiori banche russe è aumentato del 13,9% nel primo trimestre del 2007, raggiungendo quota 420,65 miliardi di dollari. Lo scrive l’agenzia Ria Novosti. Sempre rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, in marzo i profitti delle 30 maggiori banche russe sono aumentati del 28,6%, raggiungendo quota 3,22 miliardi. La lista dei giganti bancari russi include Alfa Bank, Bank of Moscow, Ak Bars Bank, Binbank, Bank Vozrozhdeniye, Vneshtorgbank, VTB 24, Gazprombank, Zenit Bank, Impexbank, MDM Bank, International Moscow Bank (IMB), International Industrial Bank, Nomos-Bank, Bank Petrocommerce, Promsvyazbank, Industrial and Construction Bank, Raiffeisen Austria, Rosbank, Russian Agricultural Bank (Rosselkhozbank), Russian Standard Bank, Sberbank, Svyaz-Bank, ZAO Citibank, TransCreditBank, Trust National Bank, Uralsib, URSA Bank e Uniastrum Bank.