RUSSIA, FORTE CONTRAZIONE PIL: -7,9% NEL 2009

1 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

L’economia russa nel 2009 ha subito una contrazione del 7,9%, rende noto oggi l’agenzia statistica Rosstat.

Si tratta di dati preliminari, che possono differire lievemente da quelli definitivi, ma che comunque offrono un duro contrasto con il +5,6% registrato dal Pil della Russia nel 2008.