Russia, basta acquisizioni per Societe Generale

16 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Societe Generale Sa, la banca francese che detiene il 20 per cento della russa Oao Rosbank, non ha in programma ulteriori acquisizioni in Russia per il momento e prevede che i due istituti restino separati. Lo dice il presidente Daniel Bouton. La banca parigina in giugno aveva concordato di pagare 317 milioni di dollari per raddoppiare la partecipazione in Rosbank, e ha l’opzione per aumentare la quota a oltre il 50 per cento entro la fine del 2008.