Russia, banca centrale tiene tassi fermi su minimi storici

31 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Tassi fermi in Russia. La banca centrale russa, nella riunione di politica monetaria tenutasi oggi, ha deciso di mantenere il tasso di riferimento sulle operazioni di rifinanziamento principali al minimo storico del 7,75%. Una decisione ampiamente attesa dagli economisti.