RUMORS: CANONE TELECOM PIU’ CARO DEL 10-11%

12 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’Authority per le telecomunicazioni ha deciso l’aumento del canone residenziale di Telecom Italia.

Lo riportano indiscrezioni emerse dalla stessa Autorità. L’importo crescerà del 10-11%, e a partire dal 2001 passerà da 18.700 lire a 20.700-20.800 lire.

E’ possibile anche un rialzo del 6% per il canone per il contratto business.

In senso inverso si muoveranno le tariffe per le chiamate urbane e interurbane, che caleranno.

A Piazza Affari il titolo Telecom Italia cede l’1,63% a 13,32 euro.