RUMOR: ENI VUOLE LA SICILIANA SARCIS

22 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Eni intende acquisire il controllo di Sarcis, municipalizzata di proprietà dell’Ente minerario siciliano, specializzata nello sfruttamento di campi petroliferi e di gas.

Il Gruppo petrolifero possiede il 10% del capitale di Sarcis; per rilevarne completamente la proprietà, ora punta ad avvalersi del diritto di prelazione previsto negli accordi parasociali. E’ quanto riportano voci di mercato rilanciate dalla stampa italiana.

In Borsa il titolo cede lo 0,65% a 6,27 euro (un euro vale 1936,27 lire).