RUMOR: ENEL AI FERRI CORTI CON FRANCE TELECOM

4 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Aumenta l’attrito fra Enel e France Telecom, soci in Wind, per l’acquisto di Infostrada dalla britannica Vodafone.

Voci di mercato, rilanciate dalla stampa, assicurano che i punti in discussione sono il prezzo troppo elevato, e la difficoltà creata dai britannici che vogliono essere pagati in contanti.

Nel frattempo è confermata la notizia del prestito-ponte da 10 miliardi di euro richiesto da Enel.