Rumor: ecco chi salverà la Spagna

10 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Sui mercati circolano nuove indiscrezioni: a tendere una mano alla Spagna, e a salvarla dal problema dei debiti sovrani, sarà la Russia. Il paese iberico si trova ora in condizioni più precarie, dopo che venerdì scorso, in concomitanza con il downgrade sull’Italia, l’agenzia di valutazione Fitch ha tagliato anche il rating sul debito spagnolo da “AA+” ad “AA-“, con outlook negativo.

Il primo ministro della Federazione russa Vladimir Putin pronto a lanciare un salvagente alla Spagna? Nessuna conferma, ma a parlare dell’indiscrezione è lo stesso Wall Street Journal, che riporta le dichiarazioni dell’assistente del responsabile economico del presidente russo Dmitri Medvedev. Si parla addirittura di un interesse a contribuire al salvataggio dell’Europa stessa.

Secondo Arkady Dvorkovich, il ministro delle finanze russo Alexei Kudrin e il ministro degli esteri Sergei Lavrov, avrebbero incontrato il primo ministro spagnolo Elena Salgado, per parlare del problema dei debiti.

“Stiamo aspettando che l’Unione europea si faccia avanti con una sua strategia – ha detto Dvorkovich – Siamo già pronti ad offrire il nostro aiuto a seconda della strategia, insieme ad altri paesi”, ha concluso, riferendosi al Brasile, India e Cina.