Rumor: Bersani vuole fare cadere Monti a febbraio

6 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia
Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Roma – PierLuigi Bersani vuole far cadere Monti a Febbraio, e poi elezioni. L’indiscrezione prende quota in ambienti vicini al segretario Pd. Sarebbe questo, l’unico modo per Bersani, per ‘puntare a Palazzo Chigi'”.

A mettere la notizia in rete, la pagina Facebook del Retroscena, che da giorni sta sfornando indiscrezioni dalle stanze più interne di Palazzi e Partiti.

“Dopo i sacrifici di Monti – si legge ancora sul Retroscena – con i conti appena più solidi, ma con i sondaggi ancora forti, il Pd dovrebbe prendere in contropiede Pdl e Lega, ancora impreparati e separati. In questa strategia, il Pd sarebbe però costretto a riproporre la foto di Vasto, perché prevedibilemnte l’Udc andrebbe da sola”.

Una fotografia che non in pochi, nel Partito Democratico, non vorrebbero invece più vedere. L’eventuale fine dell’Esecutivo Monti, inoltre, ricompatterebbe il Partito di Bersani, una barca che ad oggi naviga a vista, mentre sulla plancia i marinai discutono della rotta.

Ma una risoluzione veloce del governo tecnico farebbe comodo anche ad Antonio Di Pietro – vedi la foto di Vasto – preoccupato ormai solo di tracciare una linea di demarcazione tra il suo partito e il Pd (ma senza uscire dall’opposizione).

Copyright © Diritto di Critica. All rights reserved