Rumor bancarotta American Airlines: allacciate le cinture di sicurezza

4 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – I titoli della compagnia aerea American Airlines sono caduti vittima di un forte selloff ieri, dopo che sono iniziati a circolare rumor circa l’ipotesi che il gruppo Usa sia intenzionato a fare ricorso ad una fase di amministrazione controllata.

Oltre 200 piloti sono andati in pensione negli ultimi due mesi. Il ricorso alla bancarotta amministrativa “non e’ la nostra prima scelta, i nostri risultati devono migliorare”, dice un portavoce la compagnia aerea, commnentando la disastrosa performance di borsa.

Le contrattazioni delle azioni sono state sospese ben sette volte, secondo quanto riferito dall’emittente CNBC, e il titolo ha chiuso in calo del 33%.

“Di solito non commentiamo l’andamento dei titoli AMR, non c’e’ alcuna notizia che ha pesato sulla volatilita’ delle azioni in borsa”, racconta Andy Backover Managing Director delle comunicazioni con il pubblico.

Riguardo ai rumor circa una ristrutturazione sotto la supervisione di un tribunale, non e’ certo il nostro obiettivo o la nostra scelta preferita. Sappiamo che dobbiamo puntare a un miglioramento dei risultati e siamo concentratati sul lavoro che abbiamo da fare”.