Rolling Stones mette il Papa in copertina: “i tempi stanno cambiando”

29 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Papa Francesco si prende, questo mese, la copertina della famosa rivista Rolling Stones, che intitola “I tempi stanno cambiando”, citando un brano di Bob Dylan. È la prima volta nella storia che un Papa viene messo sulla copertina di quella che viene definita come “la bibbia della musica”.

All’interno, come riporta Yahoo vi è un profilo, scritto dal redattore Mark Binelli, di 7.700 parole dedicato al Pontefice: “In meno di un anno da quando ha iniziato il suo pontificato, Papa Francesco ha fatto molto per separarsi dai papi del passato e cercare di far sembrare se stesso come un papa del popolo”, ha scritto Binelli.

Molto interessante e ben scritto, eccone un estratto: “Dopo il disastroso papato di Benedetto, un tradizionalista convinto che sembrava indossasse una camicia a righe con i guanti e un coltello tra le dita, minacciando gli adolescenti nei loro incubi, la padronanza di Francesco e la sua abilità a sorridere in pubblico sembravano come un piccolo miracolo per i cattolici. Ma, in realtà, lui aveva in mente cambiamenti molto più radicali. Ha evitato il palazzo papale per un modesto bilocale, ha rimproverato pubblicamente i leader della chiesa ritenuti “ossessionati” con le questioni sociali come il matrimonio gay, il controllo delle nascite e l’aborto (“Chi sono io per giudicare? “rispose Francesco quando gli venne chiesta la sua opinione sugli omosessuali)”.