Rolex ultra-raro venduto al prezzo record di $1,16 milioni

17 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Un orologio Rolex ultra-raro, di misura oversize e fatto di acciaio Inox è stato venduto all’asta “Important Watches” organizzata a Ginevra dalla famosa casa d’aste Christie’s, per un valore record di $1,16 milioni. E’ la prima volta che un Rolex è stato venduto a una cifra così alta.

L’orologio in questione – o meglio orologio cronografo, per usare la terminologia adatta – risale al 1942: solo 12 esemplari di questo modello sono stati mai realizzati, e di questi si presume che solo 8 siano al momento esistenti. Non solo si tratta del Rolex più costoso al mondo ma ora, grazie all’asta, è anche il primo a essere venduto per una cifra superiore a $1 milione.

Secondo una ricerca messa a punto dalla stessa Christie’s, questi cronografi sono stati prodotti in esclusiva e poi donati ai piloti che partecipavano a famose gare automobilistiche, sia in Italia che nel Regno Unito, negli anni 40.
Tra questi si ricorda Stefano La Motta, Barone di Salinella, che ha guidato macchine leggendarie come la Ferrari 166S Spyder.