ROCHE TROVA IL GENE DELL’ALZHEIMER

18 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Roche Holding (RHHBY), una delle principali case farmaceutiche europeee, ha annunciato che deCode Genetics (DCGN) ha identificato e disegnato la mappa di un gene responsabile per l’insorgenza dell’Alzheimer.

Roche ha firmato l’anno scorso un accordo con deCode – valutato in oltre $200 milioni – per la ricerca genetica di 12 malattie, tra cui l’Alzheimer.

Il disturbo neurologico che ha effetti sulla memoria e fa regredire i pazienti a uno stato infantile, colpisce oltre 4 milioni di persone negli Stati Uniti e in Europa, ma finora le case farmaceutiche sono state in grado di produrre medicinali indirizzati solo ai sintomi dell’Alzheimer.

Gli analisti stimano che un possibile trattamento potrebbe generare vendite annue di $2 miliardi.