Rite Aid riduce il rosso nel primo trimestre

23 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rite Aid ha annunciato i conti per il primo trimestre riportando un rosso di 73,7 milioni dollari, o 9 centesimi per azione, riducendo la perdita di 98,4 milioni dollari, o 11 centesimi per azione, dello stesso periodo di un anno fa. La catena di drugstore ha visto il giro d’affari scendere a 6,4 miliardi dollari dai 6,5 miliardi dollari a causa di alcune chiusure. Gli analisti avevano previsto una perdita di 14 centesimi per azione su vendite di 6,4 miliardi dollari.