RISPARMIO GESTITO ASPETTA IN ANSIA DATI RACCOLTA

4 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La congiuntura finanziaria non è certo positiva e le incertezze del momento si riflettono in modo negativo sul risparmio gestito.

Il settore è in difficoltà a Piazza Affari con tutti i suoi titoli di punta in flessione, ad esclusione di Bipop Carire che ha in parte recuperato il passivo iniziale. Pesa come un macigno la chiusura sotto importanti supporti da parte del Dow Jones e del Nasdaq che indicano come la tempesta sull’azionario non sia del tutto passato e anzi potrebbe esserci una nuova fiammata ribassista.

Il comparto accumula anche tensioni in attesa dei dati preliminari sulla raccolta di maggio che saranno forniti domani pomeriggio da Assogestioni.

Le Sgr dovranno confermare il trend positivo impostato dal giugno 2001, ad esclusione del mese di settembre. Preoccupa comunque lo spostamento dell’investimento dai fondi azionari a quelli di liquidità, cosa che è considerata fisiologica dagli esperti considerato il momento che stanno attraversando i mercati.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.