Rio Tinto riceve offerta da Apollo e FSI per cessione quota Alcan EP

5 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Aria di cessioni in casa Rio Tinto. Il colosso minerario britannico ha annunciato di aver ricevuto una offerta dal fondo Apollo e dal Fonds Stratégique d’Investissement (FSI) per la cessione del 61% di Alcan Engineered Products, compagnia specializzata in semilavorati in alluminio. Secondo i termini dell’offerta, il cui importo è stato definito “confidenziale”, Apollo verrebbe a detenere il 51% della nuona holding, il FSI il 10% mentre a Rio Tinto rimarrebbe il 39%. “La potenziale cessione della quota di maggioranza di Alcan EP – ha spiegato il CFO di Rio Tinto Guy Elliott in una nota – rientra nella nostra strategia di dismissioni di asset non-core”.