Riflettori puntati sui progressi nei trattamenti di pazienti affetti da sindromi mielodisplasti

13 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

La Myelodysplastic Syndromes Foundation ha annunciato in data odierna i punti salienti emersi dal successo del proprio 10° Simposio Internazionale sulle sindromi mielodisplastiche (SMD), tenutosi a Patrasso, Grecia. Trattandosi della conferenza primaria per la ricerca sulle SMD, l’incontro ha riunito oltre 1100 scienziati all’avanguardia nel settore provenienti da tutto il mondo per discutere dei progressi nelle conoscenze e nel trattamento delle SMD, un gruppo di malattie ematologiche potenzialmente mortali. La conferenza è stata costellata di nuovi dati che hanno messo in evidenza il progresso recente nei trattamenti di SMD, inclusi i dati derivanti da studi che hanno rivelato miglioramenti di misure chiave, quali la sicurezza dei farmaci e la tollerabilità agli stessi, i tempi di sopravvivenza dei pazienti e l’indipendenza da trasfusioni di sangue. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

The MDS Foundation, Inc.Kathy Heptinstall, +1-800-637-0839Direttore operativo