Rifinanziamento Fs bulgare, 3 banche in lizza

11 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Tre gli istitui finanziari che si sono offerti di emettere bond per un valore di 120 milioni di euro, da destinare al finanziamento delle Ferrovie bulgare “Bdz”, di proprietà statale. A riferirlo lo stesso ministro dei Trasporti, Petar Mutafchiev, che non rivela, però, i nomi delle tre banche: la scelta sarà effettuata entro la fine di luglio.