RETAIL: PERDITA RECORD PER KMART

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Kmart Corp. (ETR – Nyse), società operante nella grande distribuzione, ha annunciato che l’esercizio 2002, terminato lo scorso 31 gennaio, è stato chiuso con una perdita di $2,42 miliardi, o $4,89 per azione (il titolo ha chiuso la seduta di mercoledì a $1,17).

La perdita dell’esercizio precedente era stata di $244 milioni, o 48 centesimi per azione.

Il fatturato è sceso del 2,4% su base annuale a $36,15 miliardi.

La società aveva chiesto la procedura di amministrazione controllata (chapter 11) lo scorso 22 gennaio e lo scorso 21 marzo aveva presentato un piano di vendita di 283 magazzini per migliorare la liquidità, che al 1° maggio ammontava a $1,1 miliardi.