Reply, secondo trimestre positivo

5 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Molto positivo l’andamento del Gruppo Reply nel secondo trimestre dell’anno che consolida un fatturato di 95,4 milioni di Euro, in incremento del 10,9% rispetto al valore di 86,0 milioni di Euro del 2009. L’EBITDA nel secondo trimestre 2010, pari a 12,4 milioni di Euro registra una crescita del 22% rispetto al corrispondente periodo 2009; l’EBIT è 10,9 milioni di Euro con un incremento del 25,4%. L’utile ante imposte nel secondo trimestre del 2010 ha raggiunto i 10,6 milioni di Euro, con una crescita del 29,2% rispetto al 2009. Da inizio anno il Gruppo ha raggiunto un fatturato consolidato pari a 181,8 milioni di Euro, in aumento del 6,7% rispetto al dato 2009. L’EBITDA del primo semestre 2010 è 22,0 milioni di Euro, in crescita del 5,2% (20,9 milioni di Euro nel 2009); l’EBIT, pari a 18,9 milioni di Euro, ha registrato un incremento del 5,3% (18,0 milioni di Euro nel 2009). L’utile netto di 9,3 milioni di Euro è in crescita del 13,4% rispetto al dato 2009. Al 30 giugno 2010 la posizione finanziaria netta del Gruppo è negativa per 8,6 milioni di Euro rispetto ai valori negativi di 5,1 milioni di Euro al 31 marzo 2010 e di 10,5 milioni di Euro al 31 dicembre 2009.