Reno de Medici rivede l’utile nel semestre

3 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Reno De Medici chiude il primo semestre dell’anno con un ritorno all’itile netto per 0,9 milioni di euro, a fronte della perdita di 0,7 mln accusata nel pari periodo del 2009. Il Gruppo RDM ha registrato, dunque, risultati soddisfacenti, anche in relazione alla situazione macroeconomica generale, grazie al contribuito della migliore efficienza produttiva e della crescita della domanda dei propri prodotti in Europa ed Estremo Oriente. Al 30 giugno 2010, il Gruppo RDM ha conseguito Ricavi Netti pari a 241,6 milioni di euro, rispetto ai 214,1 milioni di euro registrati nel primo semestre dell’esercizio 2009. Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) consolidato al 30 giugno 2010 del Gruppo RDM è pari a 18,1 milioni di euro, sostanzialmente in linea con l’anno precedente quando era pari a 18,0 milioni di euro. Il Risultato Operativo (EBIT) consolidato del Gruppo RDM nel primo semestre dell’esercizio 2010 è pari a 4,6 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto ai 4,7 milioni di euro al 30 giugno 2009. L’Indebitamento Finanziario Netto consolidato del Gruppo RDM al 30 giugno 2010 è pari a 117,5 milioni di euro, rispetto ai 130,8 milioni di Euro al 31 dicembre 2009.