Regno Unito, riviste al ribasso stime debito e crescita

14 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sono state riviste al ribasso le stime sul debito pubblico del Regno Unito, ma l’autorità indipendente sul controllo del debito ha anche rettificato le stime di crescita per l’anno in corso. L’Office for Budget Responsability ha infatti stimato un calo del deficit di circa 3 mld di sterline all’anno nel periodo 2010-2015, stimando un calo del rapporto deficit/PIL al 10,5% rispetto al 11,1% precedentemente indicato nell’anno 2010-2011. Nella stessa direzione si muove il rapporto debito/PIL che è atteso al 62,2% dal 62,6% indicato in precedenza. L’OMR però ha anche rivisto al ribasso le stime di crescita della Gran Bretagna, riducendo le previsioni al 2,6% dal 3,25% indicato in precedenza.