Record per asta gioielli Liz Taylor: $116 milioni in una notte

14 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – La famosa ‘Peregrina’, perla unica del XVI secolo, che faceva parte dei gioielli di Liz Taylor messi all’asta ieri sera da Christiès a New York, è stata aggiudicata per 11,84 milioni di dollari (quasi 9 milioni di euro), un vero e proprio record mondiale per un gioiello con perla venduto all’asta, durante una serata caratterizzata da diversi record: i prezzi di vendita, infatti, si sono moltiplicati rispetto alle stime iniziali.

A metà serata, la casa d’aste ha annunciato che la collezione dell’attrice era diventata la più costosa collezione privata mai venduta all’incanto. Al termine della serata l’incasso e’ stato pari a 115 milioni 932 mila dollari.

La “Peregrina”, perla montata su un collier di rubini, diamanti e perle di Cartier, era stata stimata inizialmente tra i 2 e i 3 milioni di dollari. E in meno di 5 minuti ha ricevuto una ventina di offerte.

Travata nel XVI secolo da uno schiavo panamense che avrebbe così riconquistato la libertà, questa perla unica al mondo sarebbe stato indossata da diverse regine di Spagna e d’Austria ed è stata raffigurata in alcuni dipinti di Velasquez.
[ARTICLEIMAGE]
La perla era stata comprata nel 1969 per 37.000 dollari dal marito dell’attrice, Richard Burton, che l’aveva “soffiata” in una vendita all’asta a un membro della famiglia reale di Spagna.