RBS considera buy-back debito (FT)

16 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In gran spolvero stamane i titoli della Royal Bank of Scotland, che in questo momento guadagnano a Londra il 2,39% piazzandosi tra i top gainers del Ftse100. Secondo il Financial Times, che cita fonti vicine alla banca, la compagnia britannica starebbe considerando un buy-back del prorio debito del valore di oltre 10 mld di sterline. Tale iniziativa farebbe parte di un piano di riorganizzazione della struttura patrimoniale.