Ralph Lauren, nel primo trimestre utile in salita che batte le attese

4 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ralph Lauren ha annunciato oggi i conti per il primo trimestre 2010. Il gruppo d’abbigliamento chiude il periodo con un utile netto di 120,8 milioni di dollari, 1,21 dollari per azione, in salita dai 76,8 milioni, o 76 cents per azione dello stesso periodo dello scorso anno. Il giro d’affari aumenta a 1,12 miliardi dai precedenti 982,5 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. I profitti battono le attese del mercato che avevano previsto guadagni 89 centesimi per azione, mentre i ricavi sono inferiori al consensud di 1,14 miliardi. Per quanto riguarda l’outlook, il gruppo prevede per il secondo trimestre fiscale una crescita delle vendite “high single-digit”, nonostante l’impatto negativo dei cambi.