RAFFICA DI ACQUISTI
SUI MERCATI AMERICANI

17 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

A circa due ore dalla chiusura delle contrattazioni, le borse USA proseguono in forte rialzo.

Il Dow Jones si muove in prossimita’ degli 8.100 punti. Il Nasdaq si avvicina ai 1.400.

Al New York Stock Exchange e’ in effetto il blocco degli ordini automatici di acquisto, una misura per impedire gli eccessi di rialzo.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

A mettere le ali ai mercati e’ la convinzione che dopo mesi di incertezza una soluzione della crisi irachena e’ finalmente alle porte. La decisione di Stati Uniti, Gran Bretagna e Spagna di non chiedere un voto del Consiglio di Sicurezza sulla seconda risoluzione contro l’Iraq lascia pochi dubbi sul fatto che la guerra sia imminente.

Gli investitori scommettono su un conflitto breve e una facile vittoria degli Stati Uniti.

Grande attesa per il discorso alla nazione del Presidente Bush, in programma alle 20 ora di Washington, le due del mattino italiane.

In forte recupero il dollaro, con l’euro che e’ sceso sotto $1,06.

In netto calo il petrolio, con il Brent che a Londra e’ sceso sotto i $30.

Per avere tutti i dettagli sui titoli che stanno movimentando la seduta odierna clicca su TITOLI CALDI , in INSIDER.