QWEST: NACCHIO COSTRETTO A LASCIARE

17 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

L’amministratore delegato di Qwest Communications International Inc. (Q – Nyse), Joseph P. Nacchio, si è dimesso su richiesta del consiglio di amministrazione.

Al suo posto è stato eletto Richard Notebaert, che rivestirà anche la carica di presidente della società.

Nacchio, che non ha voluto commentare la vicenda, dovrebbe ricoprire anche la carica di presidente.

La società delle telecomunicazioni ha notevoli problemi finanziari, legati a una rete di fibre ottiche troppo ampia rispetto all’attuale mercato e a debiti ingenti, pari a $26,6 miliardi.

Come se non bastasse la Sec ha aperto un’indagine sulle pratiche contabili del gruppo di Denver.