Quintiles sottolinea il potenziale della regione asiatica di trasformare il settore biofarmaceu

15 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Il settore biofarmaceutico si trova al momento in bilico su placche tettoniche e i leader del settore non devono pertanto accontentarsi dell’innovazione incrementale, bensì dovrebbero considerare l’Asia come opportunità unica per una “trasformazione radicale”, secondo un compendio a cura di Quintiles, in cui si sostiene che la necessità, il know-how, le risorse e la volontà sono tutti presenti in Asia. Dr. Amar Kureishi, Chief Medical Officer and Head of Drug Development, Quintiles Asia. (Photo: Business Wire) “Il prerequisito, tuttavia, consiste nella comprensione da parte delle società biofarmaceutiche del fatto che l’Asia è una regione emergente, o riemergente, e che devono quindi sforzarsi di comprendere la realtà locale, pensare in termini locali ed essere presenti localmente”, scrive l’autore della relazione, Amar Kureishi, Direttore medico responsabile per la regione Asia-Pacifico presso Quintiles. Intitolata Trasformazioni tettoniche: il futuro del settore biofarmaceutico in Asia (Tectonic Transformations: the Future of Biopharmaceuticals in Asia), la relazione sostiene che un elemento essenziale del nuovo modello delle aziende biofarmaceutiche sarà costituito dalla rinnovata attenzione nell’alleviare la sofferenza individuale e nel soddisfare le esigenze sanitarie della società. “Non basterà più sviluppare un nuovo farmaco costoso che è accessibile solo a una minoranza ristretta di pazienti, a costi che prosciugano le risorse dando adito ad altri problemi in ambito sanitario ancor più gravi”, scrive Kureishi. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

QuintilesAsia PacificoStacey Hara, +65 6602 1583Relazioni con i [email protected] Johnson, +1 919-998-2066Relazioni con i [email protected] Connors, +1 919-998-2000Relazioni con gli [email protected]