Quintiles lancia nuovi servizi di analisi tessutale in Cina per contribuire alla lotta contro i

17 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Quintiles ha annunciato oggi la disponibilità di servizi di anatomia patologica tramite il suo laboratorio centrale a Pechino, Cina, per aiutare le aziende biofarmaceutiche a sviluppare terapie contro il cancro più efficaci. Tali servizi integrano le offerte di sviluppo di analisi, di patologia digitale e di core-lab disponibili nella struttura per aiutare i clienti ad attenersi alle restrizioni della Cina sulla importazione/esportazione dei tessuti. “In Cina stiamo fornendo gli strumenti e le infrastrutture per studiare il cancro e abbinare i pazienti alle terapie ottimali per la loro mappa genetica,” ha dichiarato Christopher Ung, vicepresidente Business Strategico e Operazioni, Oncologia, per Quintiles. “Tali capacità consentono una medicina personalizzata e potenziano la ricerca in oncologia per portare più velocemente le medicine sul mercato.” Quintiles è leader nello sviluppo di nuove analisi con i biomarcatori a supporto dello sviluppo clinico di terapie mirate e di altri progressi personalizzati in medicina. Oggi, nei laboratori della Cina, della Scozia e degli Stati Uniti, Quintiles effettua analisi con l’immunoistochimica (IHC) e con l’ibridazione in fluorescenza in situ (FISH). Inoltre, i test con biomarcatori di Quintiles – come PI3K, PTEN, HER2, EGFR e MET – vengono usati per bersagliare i geni che influenzano la crescita delle cellule cancerogene e la loro mutazione. Quintiles è l’unico laboratorio che ha convalidato numerose analisi per PI3K, compresa l’amplificazione PI3K, l’analisi mutazionale PI3K, PTEN IHC ed altre. “Il laboratorio di anatomia patologica in Cina e lo sviluppo continuo delle analisi con biomarcatori aiuteranno i nostri clienti a superare i rischi e cogliere le opportunità nella Nuova Salute, che noi vediamo come epoca di cambiamenti senza precedenti nell’industria biofarmaceutica,” ha dichiarato Thomas Wollman, vicepresidente senior, Global Central Labs. “La nuova struttura in Cina fa parte della nostra rete di laboratori armonizzata a livello globale.” A sostegno dell’impegno per la sicurezza del paziente e per dati di sperimentazione clinica accurati, il laboratorio di anatomia patologica di Pechino è stato accreditato dal College of American Pathologists (CAP). Il laboratorio centrale nella sede di Pechino aveva in precedenza ricevuto l’accreditamento CAP, che segue una valutazione in sede da parte di una squadra di professionisti di laboratorio abilitati che esaminano documentazione, controllo della qualità, qualifiche del personale, attrezzature, sicurezza e gestione generale della sede. Quintiles ha la più vasta rete del mondo di laboratori centrali con accreditamento CAP, con nove strutture in Argentina, Brasile, Cina, India, Giappone, Singapore, Scozia, Sud Africa e Stati Uniti. Informazioni su Quintiles Quintiles è l’unico fornitore di servizi biofarmaceutici completamente integrati impegnata nell’offerta di soluzioni cliniche, commerciali, di consulenza e finanziarie a livello mondiale. Gli oltre 23.000 professionisti in più di 50 Paesi in tutto il mondo facenti parte della rete Quintiles operano osservando i più rigorosi standard di etica, sicurezza e tutela dei pazienti. Quintiles aiuta le imprese biofarmaceutiche a superare i rischi e a cogliere le opportunità in un ambiente interessato da cambiamenti continui. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito Web all’indirizzo www.quintiles.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

QuintilesDick Jones, Relazioni con i media, 919-998-2012([email protected])oppureGreg Connors, Relazioni con gli investitori , 919-998-2000([email protected])