QUALCOMM CONFERMA LE STIME PER IL 2002

21 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Qualcomm Inc. (QCOM – Nasdaq), colosso delle infrastrutture per le telecomunicazioni (chip, software, servizi e altro per la telefonia mobile), ha confermato le precedenti previsioni di crescita per il 2002.

Alla conferenza sulla telefonia mobile, organizzata da Lehman Brothers, Qualcomm ha annunciato che, grazie anche a un calo meno forte del previsto sul mercato sudcoreano, il fatturato crescerà tra il 4% e l’8%, mentre l’utile pro forma sarà di 90-95 centesimi per azione.

Inoltre, Irwin Jacobs, amministratore delegato della società californiana, ha detto che le spedizioni di chip nel trimestre in corso saranno di 15-16 milioni di unità.

Per il trimestre corrente le stime di consensus di Multex sono di un utile di 22 centesimi per azione.