Qatar Petroleum ed ExxonMobil annunciano l’avvio delle operazioni della fase 2 del progetto Al

23 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Oggi, Qatar Petroleum ed Exxon Mobil Corporation (NYSE : XOM) hanno dato l’annuncio dell’avvio, nel Dicembre 2009, delle attività relative alla fase 2 del progetto Al Khaleej (AKG-2), la cui capacità di produzione di gas naturale destinato alla vendita è pari a 1.250 milioni di piedi cubi al giorno (12.9 miliardi di metri cubi l’anno). I nuovi impianti sono stati progettati per rispondere alla crescente domanda delle industrie locali. Il progetto AKG, la cui fase 1 (AKG-1) è entrata in produzione nel 2005, avrà una capacità totale di 2.000 milioni di piedi cubi al giorno (20.7 miliardi di metri cubi l’anno), che lo rende la principale fonte nazionale di approvvigionamento di gas naturale dello Stato del Qatar. Il progetto AKG-2 ha comportato la costruzione di impianti onshore per il trattamento del gas, il recupero e il frazionamento dei liquidi e altre due piattaforme estrattive offshore. Il testo redatto nella lingua originale è la versione ufficiale del presente comunicato alla quale fare riferimento. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobil UpstreamRelazioni con i Media, 713-656-4376