“Putin vuole tutta Europa”, attaccherà Finlandia e Baltici

3 Agosto 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Il presidente russo Vladimir Putin vuole “l’Europa intera” e potenzialmente punta alla Finlandia e ai Paesi Baltici. E’ questa l’accusa che arriva da Petro Poroshenko, presidente ucraino.

“Putin vvuole andare lontano fino al punto in cui glielo permetteremo, non solo l’Ucraina, ma l’Europa intera”, ha detto Poroshenko, nel corso di una intervista rilasciata alla stazione radiofonica francese RFI.

“Se me lo aveste chiesto due anni fa, avrei detto che sarebbe stato impossibile, dal momento che l’intero sistema della sicurezza post guerra non lo avrebbe permesso. Ma se me lo chiedete oggi…purtroppo tutto è possibile perchè l’annessione della Crimea e della parte orientale dell’Ucraina…mostra che possiamo spezzare il sistema di sicurezza globale”.

Poroshenko ha anticipato nuovi venti di guerra: “Un attacco contro la Finlandia è possibile? Sì, e la Finlandia lo sa. Un attacco contro gli Stati Baltici è possibile? Si”.

Infine:”quando noi parliamo dei combattimenti a est del mio paese…noi stiamo combattendo non solo per l’indipendenza e per la sovranità del mio paese. Noi stiamo combattendo per la democrazia, per la libertà e per la sicurezza dell’intero continente europeo”.