PTAI annuncia accordo con EUROFER per la valutazione comparativa della prestazione dei produtto

15 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Phillip Townsend Associates, Inc. (PTAI) ha annunciato di aver stipulato un accordo con la Confederazione europea del settore siderurgico (EUROFER) per la valutazione comparativa della prestazione dei produttori di acciaio europei relativamente alle emissioni di CO2. Dal 2005, approssimativamente 10.000 stabilimenti industriali di grandi dimensioni partecipano al mercato dell’anidride carbonica nell’UE. Il cosiddetto sistema di scambio di quote di emissioni (Emission Trading Scheme, EU ETS) permette alle aziende che superano la propria soglia massima individuale di emissioni di CO2 di acquistare dei crediti di emissione da società che invece non superano il limite massimo loro spettante. Nel dicembre del 2008, l’Unione Europea ha acconsentito a emendare la Direttiva EU ETS per ottenere delle riduzioni più marcate delle emissioni di CO2. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Phillip Townsend Associates, Inc.Patricia Kwon, 281-873-8733, int. 108pkwon@ptai.com