Psion posa una nuova pietra miliare nello sviluppo di innovazioni per i sistemi aperti con il l

28 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Psion (LSE: PON.L), azienda che sviluppa a livello globale soluzioni per il settore del mobile computing, oggi ha rivelato che un’altra pietra miliare è stata posata nell’ambito della propria strategia con il lancio di Psion Omnii™, una sofistica piattaforma per dispositivi portatili caratterizzata da grande modularità e che darà a Psion, ai suoi rivenditori e ai suoi partner nello sviluppo l’opportunità di creare la gamma più ampia di soluzioni adattabili nel settore. La piattaforma Omnii di Psion, abbinata alla comunità online aperta accessibile dal sito www.ingenuityworking.com, offre un modo interamente nuovo di sviluppo di dispositivi portatili. Basata sul modello commerciale OSM (Open Source Mobility) di Psion, la piattaforma Omnii permette di sviluppare una famiglia di dispositivi palmari innovativi, adattabili e robusti. La piattaforma Omnii è il frutto di oltre 20 anni di esperienza nella progettazione e realizzazione di architetture modulari; durante la fase di sviluppo è stata sottoposta per oltre 120.000 ore a collaudi che hanno incluso dettagliate prove beta condotte con la collaborazione di aziende partner e clienti. Il modello OSM è un’innovazione commerciale di Psion che riunisce tre elementi essenziali: una sofistica piattaforma per dispositivi portatili caratterizzata da grande modularità; un approccio allo sviluppo di innovazioni aperto alla collaborazione; prodotti, servizi e altre soluzioni personalizzabili. La piattaforma Omnii di Psion risponde alle sfide dell’obsolescenza tecnologica Per ottenere cicli di vita quanto più lunghi possibili, finora le aziende dovevano acquistare dispositivi complessi, costosi e con un numero eccessivo di funzionalità, per cercare di tenere il passo con le necessità commerciali e tecnologiche in continuo mutamento. Ciò limitava anche la loro capacità di adattarsi rapidamente e nuove opportunità di mercato o a tecnologie innovative. La piattaforma Omnii di Psion cambia in modo fondamentale questo scenario. È concepita per assicurare fin dall’inizio il migliore costo totale di proprietà nell’intero ciclo di vita. Poiché sono quasi completamente riconfigurabili sul campo, i dispositivi costruiti a partire da questa piattaforma possono essere adattati per nuove tecnologie o anche riconvertiti per rispondere a nuove esigenze dei clienti. I moduli, aggiornabili e intercambiabili, vengono sviluppati non solo da Psion ma anche da una rete in espansione di oltre 200 partner in tutto il mondo, collegati tra di loro tramite la comunità online aperta di Psion a cui si accede dal sito IngenuityWorking.com. John Conoley, CEO Psion, ha detto: “Lo sviluppo e il lancio della nuova piattaforma Omnii rappresentano la successiva pietra miliare nel quadro della nostra strategia. Abbiamo collaudato, adattato e sviluppato la piattaforma in base ai commenti e suggerimenti pervenutici direttamente da futuri utenti e sviluppatori. Questo approccio basato sulla progettazione modulare consente la personalizzazione a livelli molto più alti di quelli finora conseguiti in questo settore. Il risparmio conseguibile tramite un costo totale di proprietà più basso e una durata del prodotto più lunga è molto interessante. L’approccio modulare assicura grandi vantaggi anche a Psion: flessibilità, controllo dei costi e continuità impareggiabili nonché una significativa differenziazione sul mercato”. Presentazione di Psion Omnii XT10 Il primo dispositivo creato a partire della nuova piattaforma Omnii è l’Omnii XT10, che viene lanciato oggi. Si tratta di un computer palmare modulare e robustissimo, destinato a utenti esigenti per usi in condizioni difficili, come porti, aeroporti, attività logistiche e delle catene di approvvigionamento. Psion Omnii XT10, caratterizzato da grado di protezione dell’involucro IP65 e altezza nominale di caduta di 2,0 m, grazie all’utilizzo del processore Texas Instruments OMAP3 funziona a velocità doppia rispetto alla concorrenza secondo i benchmark del settore. L’architettura superscalare consente la trasmissione delle istruzioni ARM in parallelo per assicurare efficienza maggiore a valori di frequenza inferiori. Psion Omnii XT10 offre una durata della batteria doppia rispetto a quella di prodotti comparabili, ed è dotato di una funzione di rilevazione dello stato di carica che segnala quando la batteria è quasi esausta, mettendo in grado gli utenti di sfruttare al meglio l’hardware. “La nostra nuova piattaforma Omnii è l’ambiente più avanzato per il mobile computing aziendale finora sviluppato da Psion. È stato sviluppato sulla scia del successo dei nostri prodotti precedenti, come la famiglia Workabout, e amplia il nostro impegno allo sviluppo di prodotti aperti, intelligenti e altamente adattativi che rispondano alla gamma più ampia possibile di requisiti per i dispositivi portatili” ha detto Mike Doyle, Chief Technology Officer di Psion. “Con Psion Omnii XT10 stiamo iniziando un nuovo e interessante viaggio volto a sfruttare una moltitudine crescente di applicazioni di nicchia per dispositivi portatili robusti”. Per ulteriori informazioni sul prodotto visitare il sito www.psionteklogix.com/omnii. Informazioni su Psion Psion è una società pionieristica nel settore dei computer palmari mobili di qualità e delle loro applicazioni nei mercati industriali B2B in tutto il mondo. Ha innovato il mondo del mobile computing sin dal 1980, contribuendo a risolvere i problemi di business dei suoi clienti globali: Volkswagen, SNCF, RWE nPower, E.ON, BMW, Goodyear, Copenhagen Airports e i principali hub per il trasporto internazionale. I dispositivi portatili Psion sono robusti, resistenti e costruiti per durare. Sono soluzioni realizzate su misura attraverso il modello commerciale Psion per lo sviluppo di prodotti innovativi aperti nell’ambito del quale l’azienda crea hardware, software e servizi nel settore del mobile computing in collaborazione con i suoi clienti e partner nella comunità accessibile dal sito www.ingenuityworking.com. Psion plc è una società di capitali quotata al London Stock Exchange. Ha sede a Londra e uffici in Europa, America Settentrionale, Asia, America Latina e nel Medio oriente. Omnii è un marchio di PSION TEKLOGIX, INC. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.psion.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

USA:Psion Teklogix CorpBreeanna Rosen, [email protected] CommunicationsScott Love, [email protected] Unito/Europa:Text 100Andy Sephton, +44 (0) 20 8846 [email protected]