PRUDENTIAL PESSIMISTA SU DISNEY

29 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Secondo la banca d’affari Prudential la causa contro il colosso dell’intrattenimento Walt Disney (DIS – Nyse) in relazione alla licenza per Winnie the Pooh rappresenta un rischio da non sottovalutare.

Anche se il processo contro DIS avra’ inizio solo nel febbraio 2003 e per la sentenza potrebbero volerci degli anni, Prudential sottolinea che e’ probabile che il risarcimento danni sia nell’ordine di diversi milioni di dollari e cio’ inciderebbe sul breve termine.