PRUDENTIAL INTERROMPE IL TRAINING DEI BROKER

10 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il gigante finanziario Prudential Securities ha deciso di interrompere i corsi di formazione dei propri broker fino al marzo del 2002 per ridurre costi operativi.

Secondo la newsletter finanziaria, Wall Street Leter, la societa’, controllata da Prudential Financial, recentemente aveva annunciato un taglio del 3% della propria forza lavoro (circa 550 unita’). L’anno scorso aveva eliminato 500 posti.

Prudential si concentrera’ invece nell’assumere broker con esperienza fino alla fne dell’anno.

Una posizione simile l’aveva assunta nel secondo trimestre anche Salomon Smith Barney, divisione di Citigroup Inc. (C – Nyse), che aveva annunciato la ferma temporanea per le assunzioni di broker.

Merrill Lynch & Co. (MER – Nyse), il piu’ grande broker del mondo, non ha invece interrotto il proprio programma di training per le nuove leve di broker, anche se l’ha ridimensionato riducendo il numero di partecipanti.

Merrill di solito forma ogni anno 2.000 nuovi broker.