Protea e Mayoly-Spindler annunciano un trial clinico sull’uomo per il biofarmaco lipasi

22 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

ProteaBio Europe SAS, innovatore tecnologico leader nella ricerca sui nuovi farmaci, ha oggi annunciato che l’azienda, in collaborazione con la casa farmaceutica europea Mayoly-Spindler, ha avviato uno studio clinico di fase I/IIA sull’uomo per una nuova lipasi ricombinante. Lo studio clinico, effettuato presso l’ospedale francese “la Timone” di Marsiglia, punta a dimostrare la sicurezza e confermare i dati proof-of-concept relativi alla lipasi ricombinante utilizzata come trattamento della pancreatite cronica. La lipasi è un enzima prodotto dal pancreas per la digestione dei grassi. La pancreatite cronica è l’infiammazione a lungo termine del pancreas ed è caratterizzata da modifiche irreversibili delle cellule pancreatiche. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ProteaBio Europe SASTel.: +33 4 66 67 08 [email protected] Mayoly-SpindlerTel.: + 33 (0) 1 34 80 44 49http://[email protected]