Prospettive certe per l’industria nella regione meridionale del Rio South Texas

1 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Tra tutte le incertezze gravanti sullo stato dell’economia statunitense, una cosa è certa: per l’industria nella regione meridionale del Texas denominata Rio South Texas si prospetta un futuro roseo. La regione, costituita da sette contee lungo il confine tra il Texas e il Messico da Brownsville a Laredo, sta continuando a registrare un interesse nella crescita del settore. “La produzione industriale è un pilastro portante dell’economia regionale da due decenni, ove il modello di fabbrica maquilladora offre più di 174.232 posti di lavoro per personale specializzato su entrambi i lati del confine” ha spiegato Keith Patridge, membro del team di comando dell’Iniziativa nordamericana per la ricerca e l’educazione sulla produzione industriale avanzata (North American Advanced Manufacturing Research and Education Initiative, NAAMREI) e Direttore generale di McAllen Economic Development Corporation. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

NAAMREIWanda Garza, [email protected]