Pronto il maxi-piano anti evasione: a giugno la svolta

31 Gennaio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – “La lotta all’evasione è uno sforzo titanico ma comincia a dare i suoi frutti. Nel 2011 abbiamo recuperato 11,6 miliardi”. Ad affermarlo il direttore generale dell’Agenzia delle entrate, Attilio Befera, il quale, in un colloquio con La Repubblica, puntualizza che la lotta all’evasione andrà avanti e annuncia che da giugno partiranno dei maxi-controlli.

“Ora con il controllo dei conti bancari può partire la grande svolta. Ormai – afferma Befera – siamo in grado di verificare la posizione di tutti i contribuenti. Dopo le dichiarazioni dei redditi di giugno scatterà un’operazione di controlli massivi”.

“Ci siamo accorti che l’effetto deterrenza comincia a funzionare – prosegue – l’idea che i controlli possano scattare in ogni momento spinge i contribuenti ad una maggiore onestà fiscale. Per questo andremo avanti, rafforzando gli interventi”.