Programma brasiliano di previdenza sociale riceve il prestigioso premio ISSA

15 Ottobre 2013, di Redazione Wall Street Italia

L’Associazione internazionale della sicurezza sociale ha annunciato la vittoria da parte del governo brasiliano del suo primo premio per risultati straordinari nel campo della previdenza sociale, per Bolsa Família, il programma pioneristico di riduzione della povertà. Lanciato nel 2003 dal presidente Luiz Inácio Lula da Silva, Bolsa Família è un programma per il trasferimento soggetto a condizioni di credito che oggi supporta, tramite integrazione del reddito, circa 50 milioni di brasiliani in difficoltà. In base a questo sistema, le famiglie ricevono una determinata somma di denaro a condizione che i figli vadano a scuola regolarmente e siano stati vaccinati. I fondi sono trasferiti direttamente alle donne capofamiglia, tramite una carta per i pagamenti, mettendole in tal modo nella posizione di poter prendere decisioni sull’istruzione e sulla salute della famiglia, con un’influenza positiva sul benessere dell’infanzia. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatto stampaSam Jackson, +41 22 593 69 23Manager, Burson-Marsteller [email protected]