PROFUMO: SENZA L’EURO, ITALIA IN BANCAROTTA

5 Febbraio 2008, di Redazione Wall Street Italia

L’amministratore delegato di Unicredit, Alessandro Profumo, ha detto quel che pensano coloro che conoscono bene la situazione finanziaria del nostro paese, senza essere schiavi della politica. ’Oggi se non avessimo avuto l’euro l’Italia sarebbe di nuovo sull’orlo della bancarotta, parliamoci chiaro’. Profumo lo ha affermato lodando quegli ’straordinari uomini’ che hanno permesso di creare la moneta unica europea e si e’ detto convinto che ’tra la crisi mondiale e la situazione di instabilita’ dell’Italia’ il paese, senza euro, sarebbe a rischio default.

Mercato ricco di insidie e di opportunita’. E con news gratis, non vai da nessuna parte. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER