Professore di Finanza: “cominciate a risparmiare e investire presto”

4 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

Quando si è giovani si ha molto tempo in termini di orizzonte temporale, “quindi accumulare cifre anche contenute queste cresceranno parecchio con il tempo” e ciò consente di portare frutti. Ma risparmiare non è sufficiente, bisogna anche investire.  Lo ha dichiarato il professore di Finanza dell’Università Ca’ Foscari”.

Gli aspetti tecnici sono importanti quando si investe, ma è ancora più importante evitare di farsi prendere dalle emozioni, secondo Cervellati, che cita i dettami della finanza comportamentale. La finanza comportamentale, ha spiegato il docente, di recente si è evoluta e ora si parla di una versione 2.0.

“Non è possibile investire solo con la testa, solo razionalmente, perché le emozioni hanno un ruolo fondamentale nel prendere decisioni. La finanza comportamentale insegna tutta una serie di tecniche per conciliare ragione e sentimento”, ha speigato in un’intervista rilasciata durante la Settimana mondiale dell’investitore WIW2017.

“È fondamentale cominciare a capire che i comportamenti da tenere quando si investe sono quasi più importanti degli aspetti tecnici. E’ ancora più importante evitare gli errori principali, perché spesso siamo noi i nostri principali nemici“, i principali antagonisti di noi stessi.

È evitando questi errori, ha spiegato Cervellati, che si riesce a investire in maniera più razionale e quindi ha ottenere potenzialmente i risultati migliori. “In qualche modo la finanza comportamentale ci riporta in qualche modo alla razionalità; da un altro punto di vista, ci riporta ai comportamenti corretti da tenere quando si investe”.

In un periodo di massima incertezza sulla strada che prenderanno i mercati dopo i nuovi record toccati da Wall Street, è fondamentale non farsi prendere dalle emozioni ed evitare comportamenti sbagliati. In molti casi è un elemento più importante di tutte le analisi di mercato e di tutti gli aspetti tecnici del caso.

Insieme ad altri accademici, esperti del settore del risparmio gestito ed opinion leader, Cervellati collabora da anni con Anima per una serie di attività, facendo così parte dei docenti di “Accademia Anima”, il centro di ricerca e formazione sul risparmio gestito, promosso da Anima e pensato per i suoi partner commerciali.