PRODUZIONE INDUSTRIALE: RIBASSO -1.1% IN MAGGIO

16 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio la produzione industriale negli Stati Uniti ha registrato una variazione negativa dell’1.1%. Nel mese precedente era arretrata dello 0.5%, poi rivista al ribasso a -0.7%. Si tratta del settimo calo consecutivo e del sedicesimo negli ultimi diciassette mesi.

Lo ha comunicato la Federal Reserve.

Il dato si e’ rivelato peggiore delle attese del mercato: le stime degli economisti erano per una variazione negativa pari a -1.0%.

La capacita’ di utilizzazione degli impianti e’ scesa a quota 68.3% da 69.1%. Si tratta del minimo livello assoluto, il peggiore dalla fine degli anni ’60.