PRODUZIONE INDUSTRIALE IN CALO -1.1% AD AGOSTO

15 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto la produzione industriale negli Stati Uniti ha registrato una variazione negativa dell’1.1%. Nel mese precedente era avanzata dello 0.2%, poi rivista a +0.1%. Si tratta del maggior calo degli ultimi tre anni, quando l’uragano Katrina si scaglio’ contro le coste di New Orleans. A guidare al ribasso il dato e’ stato il rallentamento registrato nella produzione di auto.

Lo ha comunicato la Federal Reserve.

Il dato si e’ rivelato peggiore delle attese del mercato: le stime degli economisti erano per una variazione negativa pari a -0.3%.

La capacita’ di utilizzazione degli impianti e’ scesa a quota 78.7%. Il consensus del mercato era per un livello del 79.6%. Rivisto al ribasso il dato del mese precedente da +79.9% a +79.7%.