PRODUTTIVITA’ USA: CRESCITA NULLA NEL TERZO TRIMESTRE

2 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel terzo trimestre 2006 la produttivita’ degli Stati Uniti ha registrato un calo allo 0% (dato preliminare), dopo essere salita di +1.6% nel trimestre precedente.
Lo ha reso noto il Dipartimento del Lavoro Usa.

L’indicatore si e’ rivelato inferiore alle previsioni del mercato, pari ad un progresso dell’1.1%.

Nel primo trimestre la produttivita’ aveva registrato un balzo del 3.7%.

Il costo unitario del lavoro, un indicatore chiave sulle pressioni inflazionistiche, e’ cresciuto ad un tasso annualizzato del 3.8% Nell’ultimo anno, la produttivita’ e’ cresciuta dell’1.3%, piu’ basso tasso dal 1997. Il costo unitario del lavoro e’ in rialzo del 5.3%, maggiore incremento degli ultimi 16 anni.