Primo trattamento al mondo di terapia con protoni tramite sistema MEVION S250 effettuato al Bar

19 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Un paziente affetto da una rara forma di tumore alla base del cranio, chiamato condrosarcoma, è diventato la prima persona al mondo a ricevere un trattamento di terapia ai protoni tramite l’utilizzo del rivoluzionario sistema per adroterapia MEVION S250, di Mevion Medical Systems, Inc., con sede a Littleton, Massachusetts. Gli specialisti di radioterapia oncologica del Centro Tumori Siteman del Barnes-Jewish Hospital e della facoltà di medicina della Washington University di St. Louis hanno effettuato il trattamento. Il Centro adroterapico del Barnes-Jewish Hospital ospita il MEVION S250, un’apparecchiatura unica nel suo genere per la terapia ai protoni, capace di portare a termine i medesimi trattamenti, precisi e non invasivi, eseguiti dai sistemi ai protoni convenzionali e tuttavia con un danno biologico decisamente ridotto, procedimenti clinici semplificati, e costi operativi e di realizzazione significativamente minori. View of the MEVION S250 Proton Therapy System treatment room at the Siteman Cancer Center at Barnes-Jewish Hospital in St. Louis, MO. (Photo: Business Wire) Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20131219006401/it/

Mevion Medical SystemsMelanie M. Benton, 978-540-1551Project Manager, [email protected]