PRIMO TRASLOCO DAL NYSE AL NASDAQ IN 60 ANNI

17 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

AeroFlex Inc.(ARX), societa’ produttrice di dispositivi per le comunicazioni, trasferira’ le contrattazioni del titolo presso il mercato Nasdaq diventando cois’ la prima azienda che abbandona il NYSE (New York Stock Exchange) in 60 anni.

AeroFlex, che ha un valore di mercato di 748 milioni di dollari, sta preparando il trasloco virtuale per il 21 marzo prossimo. Il nuovo simbolo sara’ ARXX.

Secondo Michael Gorin, presidente della societa’, lo scopo e’ quello di raggiungere una valutazione di mercato in linea con quella dei suoi concorrenti, i cui titoli, tutti inseriti nel listino Nasdaq, vengono trattati a prezzi multipli rispetto alle societa’ quotate sul NYSE.

Il trasferimento sul Nasdaq e’ stato reso possibile grazie al nuovo regolamento che e’ entrato in vigore nel luglio scorso. Fino ad allora la procedura da seguire era estremamente laboriosa e costosa.

Il Nasdaq, con una capitalizzazione di mercato pari a 5,7 trilioni di dollari, sta molto velocemente avvicinandosi alla capitalizzazione di mercato del NYSE che e’ a quota 12,3 trilioni miliardi. Questo soprattutto grazie all’andamento estremamente positivo dei titoli informatici.

Il titolo Aeroflex quota attualmente 43 e 5/16, in salita del 10,35%.