PREZZI ALLA PRODUZIONE INFERIORI ALLE STIME

14 Gennaio 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di dicembre, l’indice grezzo dei prezzi alla produzione negli Stati Uniti (PPI) ha registrato un calo sorprendente dello 0.7%.

Il dato grezzo e’ risultato sensibilmente inferiore alle stime del mercato (-0.2%).

Ad influire sul dato il forte calo dei prezzi del petrolio e settore energia, il maggiore dall’aprile del 2003.

In rialzo dello 0.1% invece il”core PPI”, cioe’ l’indice depurato dalle componenti piu’ volatili, quali il settore alimentare e quello energetico. Anche questo indicatore e’ inferiore alle aspettative (+0.2%).

Rispetto all’anno scorso l’indicatore e’ in rialzo del 4.1% mentre il “core” e’ salito del 2.2%.

Lo ha comunicato il dipartimento del Lavoro.