Presentazione all’ASH dei dati derivati da tre presentazioni per la valutazione dei benefici cl

7 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Celgene International Sàrl (NASDAQ: CELG) ha annunciato oggi la valutazione del suo prossimo composto IMiD® il pomalidomide, in tre diversi studi sperimentali di pazienti affetti da mieloma multiplo recidivante o refrattario in seguito a trattamenti precedenti a base di lenalidomide, talidomide e bortezomib. I dati clinici sono stati presentati in occasione del 52° incontro annuale della Società Americana di Ematologia (ASH) a Orlando, in Florida. Compendio n. 859 – Studio di Fase 2 di 2 modalità di pomalidomide (CC4047) più una dose ridotta di desametasone come terapia per il mieloma multiplo recidivante, IFM 2009-02 Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Celgene International SàrlKevin Loth, +41 32 729 86 21Direttore delle relazioni esterne